Ingredienti

  • 8 costolette di agnello
  • 4 carciofi
  • 1 cipollotto fresco
  • 50 grammi di pomodorini gialli
  • 20 grammi di timo fresco
  • 50 grammi di vino bianco moscato
  • 20 grammi di prezzemolo
  • 50 grammi di pane grattato
  • 80 grammi di olio extravergine
  • sale e pepe q.b.

Preparazione
Dopo aver lavato e tagliato a spicchietti carciofi, rosolarli in olio con il cipollotto e i pomodorini tagliati a pezzettini e far cuocere il tutto per qualche minuto.
Aggiungere il brodo vegetale, il sale, il pepe, il prezzemolo tritato e far cuocere per altri 8 minuti circa. In un’altra padella, mettere l’olio, far riscaldare e cuocere le costolette di agnello, battute leggermente e passate nel pangrattato.
Far cuocere da ambo i lati, aggiungendo un rametto fresco di timo, il sale e un po’ di vino bianco facendolo evaporare. A questo punto, mettiamo ad un lato del piatto, i carciofi cotti e dall’altro lato la costoletta di agnello con il sughetto di cottura decorato con il rametto di timo.